Disfagia E Logopedia: L’importanza Dell’intervento Logopedico  

By 8 Giugno 2023Marzo 26th, 2024Rubriche e info pazienti

Parlando di patologie neurodegenerative, in particolare di sclerosi laterale amiotrofica (SLA), è inevitabile fare riferimento anche alla disfagia, un sintomo con cui tutti i pazienti affetti da SLA devono inevitabilmente confrontarsi prima o poi.  

La disfagia si definisce come “incapacità, o difficoltà, di deglutire correttamente il cibo e/o le bevande e di farle transitare direttamente dalla bocca allo stomaco”. Questo problema si verifica nel 30% dei casi all’inizio della SLA (45% se si tratta di SLA bulbare) e nell’80% durante la progressione della malattia. Pertanto, è di fondamentale importanza che un logopedista valuti precocemente la dinamica deglutitoria e rilevi la presenza o meno di disfagia, poiché i sintomi iniziali spesso non vengono riconosciuti o addirittura sottovalutati dai pazienti e dai loro caregiver.