Peso corporeo, masticazione e deglutizione: i suggerimenti pratici

By 13 Aprile 2023Marzo 26th, 2024Rubriche e info pazienti

Oggi con il Dott. Collo, medico specialista in Nutrizione Clinica dell’equipe multidisciplinare del Centro Regionale Esperto sulla SLA (CRESLA), analizziamo alcuni suggerimenti pratici per i malati di SLA.

È buona abitudine, per contenere i rischi, monitorare il peso corporeo del paziente in modo regolare – ad esempio con cadenza mensile – direttamente presso il proprio domicilio così da appuntare eventuali cambiamenti e/o modifiche che possono trasformarsi in dati utili per la diagnosi e/o la valutazione dello stadio in cui si trova la malattia. Allo stesso tempo, e per lo stesso motivo, è essenziale prestare particolare attenzione a eventuali difficoltà nella masticazione oppure al prolungamento del tempo di consumo dei pasti o ancora se dovessero esserci problemi nella deglutizione di bevande e cibi solidi.

Nei casi in cui si verificano queste situazioni, è fondamentale anticipare il controllo presso il servizio di Nutrizione Clinica e il CRESLA di riferimento.

«La tempestività è importante – afferma il Dott. Collo – soprattutto quando si tratta di malattie rare come questa. Il tempo è fondamentale per poter intervenire e aiutare il paziente».