Cerca
Close this search box.

L’importanza di un intervento nutrizionale mirato

By 27 Gennaio 2023Febbraio 9th, 2023Nutrizione e SLA

Affrontiamo oggi, insieme al Dott. Collo, medico specialista in Nutrizione Clinica dell’equipe multidisciplinare del Centro Regionale Esperto sulla SLA (CRESLA), il legame che intercorre tra nutrizione e SLA.

La malnutrizione – intesa come una perdita di peso corporeo in modo involontario, riduzione dell’indice di massa corporea e perdita di massa muscolare – è una condizione frequente nei pazienti affetti da SLA. Nella casistica del Centro, infatti, la malnutrizione è riscontrabile, già alla diagnosi, in circa il 50% dei casi, in linea con i dati di letteratura scientifica. In questo contesto la malnutrizione svolge un duplice ruolo: da una parte è una spia della malattia neurologica di base, dall’altra ne può aggravare il decorso tramite un ulteriore insulto a carico dei muscoli di tronco e arti e di quelli deputati a respirazione e deglutizione.

«Scoprire che rapporto intercorre fra la malnutrizione e la SLA – spiega il Dott. Collo – è dunque un passo importante nello sviluppare un trattamento sempre più efficace».